Il Consiglio di Dipartimento del 18 marzo u.s., a seguito dell’art. 6, comma 7 bis del cd. “Decreto milleproroghe”, ha stabilito di fissare la data per la seduta di laurea di giugno al giorno 15. In funzione di tale ulteriore seduta di laurea/prova finale il Dipartimento programmerà anche un ulteriore appello di esami di profitto, ricadente anch’esso in sessione straordinaria a.a. 2019/2020, solo per gli insegnamenti necessari agli studenti ai fini della partecipazione a tale seduta di laurea/prova finale.

Potranno partecipare a questa ulteriore seduta di laurea/prova finale in sessione straordinaria a.a. 2019/2020 esclusivamente gli studenti che abbiano effettuato la prenotazione all’esame finale nel periodo (1° – 20 dicembre 2020) previsto dal calendario delle attività didattiche approvato nella seduta del 26 giugno 2019 e gli studenti che, previo pagamento dell’indennità di mora nella misura prevista dal Regolamento in materia di contribuzione studentesca dell’a.a. 2019/2020, effettueranno la prenotazione tardiva prevista dal calendario stesso.

È fissato al 30 aprile 2021 il termine entro il quale deve essere effettuata la prenotazione tardiva all’esame finale da parte di quegli studenti che siano ancora in debito di esami di profitto e che intendano usufruire dell’ulteriore seduta di laurea/prova finale in sessione straordinaria a.a. 2019/2020: oltre tale termine, la prenotazione tardiva sarà consentita soltanto agli studenti che non siano più in debito di alcun esame di profitto (considerando tutti gli esami del Piano, compresi i tirocini ed eventuali prove di idoneità).